Categoria: Eventi

Accordo quadro sulle discoteche è il turno di Milano.

Ultima in Italia la Prefettura di Milano ha convocato per il  22 novembre 2017 alle 12:30 le parti in rappresentanza dei titolari dei locali da Ballo e dei Titolari delle Agenzie di Sicurezza  per la sottoscrizione dell’accordo quadro sulla sicurezza nelle discoteche.

 

 

Fiera Sicurezza Milano 2017

Si è tenuta anche quest’anno la biennale internazionale della sicurezza di Milano e come sempre l’ENBIST è stata presente con i propri rappresentanti organizzando un convegno sul tema della Sicurezza Privata in Italia.

E’ stata l’occasione per presentare il rinnovato CCNL della Sicurezza Sussidiaria, uno dei più moderni ed aggiornati CCNL della categoria che da quest’anno presenta novità anche nel campo della previdenza integrativa grazie all’ingresso di Mutua Mia forte di un accordo con Poste Italiane.

Si è dibatutto anche sul riconoscimento legislativo del ruolo del BodyGuard in Italia, fanalino di coda in Europa in tema di leggi destinate a consentire l’apporto dei privati nella sicurezza.

Grazie all’Avv. Ricci consulente Enbisit sono stata affrontate le problematiche normative ed insieme al CEO della Security Consulting Group Carlo Biffani sono state prese in esame le caratteristiche del mercato della tutela fisica in Italia.

L’ Associazione Italiana Sicurezza Sussidiaria, da sempre in prima linea per il riconoscimento da parte del legislatore del ruolo del BodyGuard ha annunciato a breve iniziative per sensibilizzare il legislatore sull’argomento.

 

Corso di leadership, comunicazione aziendale e sviluppo dell’intelligenza razionale, emotiva e intuitiva del Leader

Mikerik Promotion Srl, in collaborazione con A.I.S.S. Associazione Italiana Sicurezza Sussidiaria
– ORGANIZZA

Corso di leadership, comunicazione aziendale e sviluppo dell’intelligenza razionale, emotiva e intuitiva del Leader.

Mikerik Promotion Srl, leader nella costruzione di eventi in collaborazione con A.I.S.S. Associazione Italiana Sicurezza Sussidiaria.


– ORGANIZZA
Corso di leadership, comunicazione aziendale e sviluppo dell’intelligenza razionale, emotiva e intuitiva del Leader.

Un corso importantissimo per aumentare il prestigio dell’azienda e della persona che la rappresenta sia a livello professionale che personale.
In un mercato cinico, competitivo e veloce è necessario fare propri gli strumenti
fondamentali per la valorizzazione del binomio uomo/società.

CASTELLO DELL’OSCANO -PERUGIA- 24 25 26 FEBBRAIO 2017
Programma:
– Arrivo venerdì pomeriggio ed inizio corso ore 16.00;
– Cena venerdì sera presso il vostro ristorante;
– Inizio corso il sabato ore 9.00;
– Pranzo sabato presso il vostro ristorante;
– Fine corso il sabato ore 19.00;
– Cena di gala sabato sera ore 20.30 presso il vostro ristorante;
– Inizio corso domenica ore 9.00;
– Pranzo presso il vostro ristorante;
– Termine corso la domenica 17.00

Argomenti:
– Come sviluppare la proattività aziendale senza avere influenze negative
nella vita privata:
“L’importanza della non-influenza dello stress aziendale nei rapporti umani e vice versa per poter dare il meglio nelle situazioni che ci si presentano.”
– Il comportamento del leader:
“La necessità per i leader o titolari d’azienda di avere delle regole deontologiche per aumentare il prestigio della propria personalità ed azienda.”
– Gestione dei carichi di informazioni:
“Saper individuare quelle false nei carichi di informazioni ricevuti e dedicare a quelle vere i tempi di sviluppo necessari per non disperdere il proprio tempo.”
– Gestione della propria agenda aziendale (Time Management):
“Fondamentale è saper gestire i propri appuntamenti e saper delegare in maniera corretta quelli che non richiedono direttamente la nostra presenza. Utilizzo dell’agenda, strumento primario del leader.”
– Delega e controllo dei collaboratori:
“Per acquisire fiducia dai collaboratori e per moltiplicare il proprio tempo è
importante saper delegare i compiti e controllare che questi siano adatti alle persone che dovranno svolgerli.”
– Riconoscere l’importanza delle priorità:
“E’ necessario e fondamentale saper dividere l’ammontare dei compiti in un quadro di priorità alte e basse per programmare i propri tempi in base ai risultati necessari.”
– Utilizzare e monitorare i canali Social Network per acquisire clienti e
collaboratori:
“Questi strumenti, divenuti fondamentali per le aziende innovative, permettono di trovare nuovi clienti e collaboratori grazie alla possibilità di essere visibili in tutto il mondo a costo zero.”
– Riconoscere un’idea valida e strutturare il miglior metodo per realizzarla:
“Scoprire e sviluppare un’idea valida, che possa essere un’innovazione oppure
l’apertura di una nuova filiale, richiede il giusto impegno e tempo. Vediamo alcune modalità per analizzare le idee in modo semplice ed efficace.”
– Riconoscere la menzogna, esercizi e test:
“Riconoscere le opportunità vere da quelle false, le persone sincere e leali da quelle finte. Involontariamente vengono emessi dei segnali, dal corpo di chi mente, che non devono essere ignorati per la buona riuscita di un colloquio.”
– Gestione dei conflitti emotivi:
“Moltissime persone portano con sé in azienda i problemi emotivi e familiari.
Vedremo l’importanza della collaborazione delle sfere emotive famiglia/lavoro per far si che lavorino insieme e non una contro l’eltra.”
– Il cerchio della mia vita professionale e personale e come migliorarlo:
“Impareremo a praticere auto-esame per capire questo strumento importante della vita personale e lavorativa. “

– TEST FINALE
“Per consolidare gli apprendimenti e tutte le attività svolte in questi giorni di corso. Verrà rilasciato un attestato di partecipazione ed un fascicolo didattico con le tematiche trattate.”

Scarica il modulo di iscrizione

MODULO D’ISCRIZIONE

Info relatore:
MICHELE SANGION

– Nato a Pordenone il 18 gennaio 1972;
– Marito e padre;
– Ex Executive Finanziario, assicurativo e bancario;
– Frequenze di corsi di formazione in tutto il mondo;
– Certificazione di formatore PNL;
– Esperienza ventennale da formatore in aula
– Formatore di oltre 50 000 partecipanti ai suoi corsi in 20 anni;
– Esperto in formazione applicata;
– Revisore e consulente commerciale di decine di aziende di successo;

– Organizzatore di eventi internazionali da oltre dieci anni.

Per info e iscrizioni:
Segreteria AISS   347.0870312  segreteria@aissitalia.org

Michele Sangion Cell 366/1440998 Ufficio 0434/646535 info@mikerik.it

 

COME ARRIVARE

Enbisit Conference Milano 16 Settembre

Iniziative di sviluppo, formazione continua ed esigenze di aggiornamento per i lavoratori delle imprese del settore Sicurezza Sussidiaria Non Armata, Investigazione e Tutela.
Di questo e tanto altro si parlerà al LINECHECK di Milano il 16 settembre a partire dalle ore 10.00 nel corso dell’ENBISIT Conference, promossa da ENBISIT – Ente Nazionale Bilaterale Sicurezza Investigazioni e Tutela – costituito nel 2011 da A.I.S.S., l’Associazione Italiana Sicurezza Sussidiaria, FederTerziario e la confederazione UGL SICUREZZA CIVILE.

Per info e partecipazione 3470870312

L’Ente Bilaterale ENBISIT ha come scopo principale la promozione e la gestione delle intese tra le parti costituenti in favore di una maggiore concertazione tra le rappresentanze sindacali delle imprese e dei lavoratori, in un ottica di miglioramento delle condizioni di vita e di lavoro dei dipendenti delle Agenzie di Sicurezza Sussidiaria Non Armata e degli Istituti Investigativi.

“Il contratto per i dipendenti di agenzie di sicurezza sussidiaria non armata e degli istituti investigativi, che riguarda numerose figure professionali come addetti al controllo attività di spettacolo, intrattenimento, controllo accessi attività commerciali, fieristiche, servizi di accoglienza, guardiania, monitoraggio aree, solo per citarne alcune, è stato ulteriormente perfezionato e ampliato nel 2015, allo scopo di inquadrare, riconoscere e regolamentare diritti ed interessi di una professione che prevede, in molti casi, anche rischi quotidiani” ha dichiarato Francesco Franco, presidente di FederTerziario. “Tra le varie peculiarità del contratto emerge soprattutto la flessibilità, garantita ad esempio dal contratto a chiamata, con deroga alla fascia di età, alla luce del fatto che il settore è caratterizzato da orari imprevedibili e da fattori particolarmente variabili”.